HOME | SCRIVI A ANDREA LODATO | SEGUI @ANDREA LODATO SU TWITTER | SEGUI ANDREA LODATO SU FACEBOOK | LASICILIAWEB |
Venerdì alle 21.10 su Antenna Sicilia analisi del degrado sociale e culturale delle città siciliane partendo dal caso Catania
In Puglia un padre aggredisce l'arbitro e il figlio quattordicenne scoppia in lacrime e chiede scusa per quel gesto folle

Un figlio che educa il padre. Capita, nemmeno raramente, perché può anche essere un po' un gioco delle parti, un processo evolutivo prima che educativo.

Ripubblico un articolo postato su questo Blog il 12 giu 2009, per dire che quel che sta accadendo oggi stava già accadendo ieri

Facciamo che per una volta il privato diventa pubblico, le questioni di chi scrive vengono raccontate e divulgate. In fondo il Blog nasceva per essere un diario, ma la voglia di informazione e di informare, quella di confrontarsi e di confrontare, lo hanno trasformato, in generale, in luoghi di comunicazione, di dibattito. Dico i Blog che si leggono in giro per Internet.

Sono i lavoratori che non sono mai rientrati in nessun progetto di salvataggio del posto di lavoro e abbandonati al loro destino

Quelli dimenticati. Quelli ignorati. Quelli che hanno resistito con la loro dignità, con la loro forza, con il coraggio e l’amore delle famiglie.

La Cgil nazionale e la minoranza dei Dem attaccano a Roma Renzi per l'articolo 18 dimenticando quel che accade in periferia

Se facessimo finta che non sanno sarebbe gravissimo. Dunque diciamo che sanno, ma se ne fregano. Perchè la battaglia di principio, lo scontro ideologico, servono alla causa della politica di un pezzo di sinistra, quella che non ha mai sopportato il Renzismo, che con il Berlusconismo per decenni è scesa a patti, proteggendo anche il Cavaliere, i suoi conflitti, le sue negligenze.

Pagine