HOME | SCRIVI A ANDREA LODATO | SEGUI @ANDREA LODATO SU TWITTER | SEGUI ANDREA LODATO SU FACEBOOK | LASICILIAWEB |
Addio a Claudio Lolli, poeta e cantautore degli zingari felici e della coerenza, dell'amore e della rabbia

Bisogna esagerare per raccontare Claudio Lolli e non commuoversi subito, stupidamente, e imprecare alla malattia e alla morte che ieri lo ha portato via, a 68 anni. Bisogna resistere e ripensare alla sua voce sottile e delicata con le quali recitava le sue canzoni, leggendole ancora dopo decenni di concerti e di dischi. E non erano canzoni, non solo. E non era nemmeno soltanto poesia.

Considerazioni a margine di un 8 marzo ridotto a commedia mentre per le donne è sempre tragedia

È semplicemente lo schifo di sempre. Niente di speciale. É subcultura radicata, stratificata,appiccicata alle nostre sbiadite coscienze. Tutto più forte di noi, di qualunque esame di coscienza, di qualsiasi tentativo di sensibilizzarci sintonizzandoci su un mondo normale, quello a misura di essere umano.

Le sconcertanti reazioni alle denunce di stupri e abusi subiti da donne di qualunque età e in qualunque circostanza #quellavoltache

Non avere capito granché, forse nulla. Cade dalle nuvole la maggioranza degli uomini, abbozza repliche sui social per far capire che non si allinea con i buonisti, che la violenza, poi, è una cosa e che il resto mica è violenza. E, se pure fosse, perché dirlo oggi e non ieri. Perché, magari, ti piaceva? Perché, certamente, ti serviva?

Pensierino dell'estate e delle vacanze al popolo che si bacia, si frequenta, si sparla senza trovare pace nella dimensione del nulla
Salotto della Borghesia James Ensor  (1860-1949)

Pensiero d'estate. Rilassante per una buona vacanza...

Ancora sangue sulle strade siciliane, tutte in pessimo stato e senza manutenzione, ma dietro gli incidenti anche le colpe di chi guida

Disgrazie. Fatalità. Pessima manutenzione, qualche volta anche nessuna. Poche tecnologie applicate per la sicurezza. E, soprattutto, enormi ritardi nella realizzazione di nuove strade, più sicure, possibilmente, prima che più veloci.

Pagine